a cura di Aldo Giannetti

Adi 2 Settembre 1685 - in Domenica

Radunata la Contrada di Valdimontone nella Sala di Valerio Matteucci Alfiere della medesima, doppo essersi sonato il tamburo, più ore, fù esposto dal medesimo l'invito di questi Principi Tedeschi, per il Palio nobilissimo, che hanno resoluto di fare correre per Domenica prossima corrente, nella publica Piazza dalle Contrade per allegrezza delle molte vittorie ottenute dall'Armi Cesaree contro il Turco, onde dall'Illustrissimo Signore Conte Oratio d'Elci nostro Protettore, fu pregato il magnifico messere Bernardino Gostantini Intagliatore come Capitano della Contrada, a dire il suo parere, e egli consigliò che si mandasse a partito, se si dovesse correre, o no, e in caso di maggiore numero di lupini bianchi s'intendesse di volere correre, ma in caso contrario che non si corrisse. - - - - -
Fù raccolto il numero che fù di 27 - e andato a partito il predetto consiglio fù vinto per 21 - lupini bianchi e sei neri, non ostante - - -
Di poi fù risoluto venire all'eletione dell'offiziali di militia già che tanto il Capitano che l'Alfiere, trovandosi aggravati di famiglia e d'età, doppo havere servito molti Anni in dette cariche, pregavano la Contrada ad esimerli e liberarsi con eleggere altri in loro luogo, e essendosi ciò volsuto mandare a partito, s'alzarono in piedi tutti e a viva voce furono liberati. - - - - - -
Per la carica di Capitano furono nominati li tre infrascritti cioè - - -
Messer Francesco Muzi Spadaro - - - - -
Messer Lodovico Bandi Ammaiatore - - - - -
Messer Pietro Rumori Calzolaro - - - - -
Restò vinto e eletto per Capitano, il predetto Messer Francesco Muzi, spadaro per ventuno lupini bianchi, e sei neri, non ostante ecc - - - - -

L'altri due furono eletti secondo il numero di maggiori lupini bianchi per Tenente Messer Lodovico Bandi Ammaliatore, per lupini bianchi diciotto, e nove neri e per Sergente fu eletto Messer Pietro Romori Calzolaro, per lupini bianchi sedici, e undici neri, non ostante - - - - -

Per Alfiere furono nominati, li tre infrascritti cioè - - -
Messer Fulvio Generali Ceraiolo - - - - -
Giuseppe Muzi nipote dello Spadaro, e - - -
Francesco di Jacomo Bernini Bottaro - - -
Restò vinto, e eletto Alfiere il detto Francesco Bernini, Bottaio per lupini vintuno bianchi, sei neri, non ostante - - - - -
Messer Fulvio Generali n'ebbe dodici lupini bianchi e quindici neri; e Giuseppe Muzi Spadaro, n'ebbe dicennove lupini bianchi, e otto neri -
Di poi furono a viva voce nominati, e eletti per Caporali, l'otto infrascritti, cioè quattro per di dentro, e quattro per di fuore - - -
Giuseppe Frosini Muratore - - - - -
Domenico Cappanni Tintore - - - - -
Camillo de Falorsi Bottaio - - - - -
Carlo Antonio Frosini Calzolaro - - - - -
Domenico Chiarini - - - - -
Niccolò Montegrossi - - - - -
Giuseppe Grassi - - - - -
Niccolò Leandri - - - - -
In oltre a viva voce furono eletti per Provveditori generali, il predetto Valerio Matteucci Filatoiaio, e il magnifico Giuseppe Rosilli Speziale - - -

Infine, il Signor Conte Oratio, propose di doversi fare un altro protettore, non essendo dovere che fusse solo, onde in mancanza dell'altro, fù proposto da due predetti Provveditori, l'Illustrissimo Signore Conte Niccolò Piccolomini, e fù eletto e approvato a viva voce, risolvendosi di gire la sera di poi a farglisi i fuochi alla sua Casa, con l'Insegna, Torcie, Trombe, e Tamburi - - -
Di poi fu pregato ciascuno a contribuire per le spese di detta Corsa, è gita la sotto coppa in giro, si raccolze qualche somma e si risolvè di gire alle Case. - - - - -
Per ultimo si risolvè radunarsi il martedì susseguente per risolvere il di più fusse occorso, e in specie, a chi si dovesse dare il presente Palio, ò qualunque altro La prima volta si vincesse, già che i pareri erano discordi, e diversi, pregandosi tutti ad unirli, concordemente; e di più si diede l'incombenza, a Provveditori di supplicare il Signore Conte Niccolò Piccolomini, ad intervenire, martedì prossimo alla nostra sessione, per prendere il possesso di Protettore, come sperasi debba seguire.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se accedi a qualunque elemento di questo sito acconsenti implicitamente all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’uso dei cookie

 

Nel rispetto della legge sulla Privacy, Art. 13 d.lgs. 196/2003 - Codice privacy, si informano i visitatori del nostro sito www.valdimontone.it sulle tipologie di cookie che vengono utilizzate, come deciso da provvedimento "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" dell'8 maggio 2014 del Garante della Privacy.

 

 

Tipologie di cookie

 

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale, solitamente al browser. I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

 

I cookie possono essere distinti in funzione del loro utilizzo:

 

Cookie tecnici – Sono cookie essenziali al corretto funzionamento del sito.Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, la gestione del profilo dell’utente, oppure di autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (permettendo, ad esempio, la gestione della lingua scelta per la navigazione) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

 

Cookie di profilazione – Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze manifestate dall’utente nell'ambito della navigazione in rete per migliorare la sua esperienza di navigazione e per inviare messaggi pubblicitari.

 

In base al soggetto che installa i cookie:

 

Cookie proprietari – Sono cookie trasmessi direttamente dal gestore del sito.

 

Cookie di terze parti – Sono cookie trasmessi da siti esterni tramite il sito. Un esempio di cookie gestiti da terze parti è rappresentato dalla presenza dei social plugin (per Facebook, Twitter, Google+), ossia di parti della pagina generate direttamente da siti esterni ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

 

La distinzione tra i due soggetti proprietari deve essere tenuta in debito conto al fine di individuare correttamente i rispettivi ruoli e le rispettive responsabilità con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online. Il sito che ospita cookie di terze parti è da considerarsi un intermediario tecnico che deve informare gli utenti sulla presenza di tali cookie e dare opportune indicazioni su come gestirli.

 

In base alla durata:


Cookie di sessione – Sono cookie che al termine della sessione di navigazione, ossia alla chiusura del browser, scadono e normalmente sono eliminati. Generalmente sono cookie tecnici.

 

Cookie permanenti – Sono cookie persistiti sul terminale dell’utente successivamente alla chiusura della sessione del browser. Generalmente sono cookie di profilazione.

 

 

Cookie utilizzati dal sito

 

Cookie tecnici di navigazione di proprietà del sito.


Cookie di Google Analytics per un’analisi del traffico web: si tratta di cookie di terze parti (di Google) che vengono raccolti e gestiti in modo anonimo a fini statistici per monitorare e migliorare le prestazioni del sito. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini, mentre per disabilitare Google Analytics Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

 

Cookie relativi ai Google Fonts per l’utilizzo di librerie tipografiche messe a disposizione da Google. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini.

 

Cookie di Facebook, di Twitter, di Youtube, di Google+. Il sito utilizza social plugin o embedded content di tali siti che possono inviare cookie. Si tratta pertanto di cookie di terze parti: il nostro sito non può controllare direttamente questi cookie, invitiamo perciò a prendere visione della specifica informativa, rispettivamente, su https://www.facebook.com/help/cookies/https://twitter.com/privacy?lang=itGoogle Privacy e Termini.

 

 

Come modificare le preferenze del browser

 

L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. La maggior parte dei browser permette di impostare delle regole per gestire i cookie inviati solo da alcuni o da tutti i siti, opzione che offre agli utenti un controllo più preciso della privacy e di negare la possibilità di ricezione dei cookie stessi. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie sui principali browser:

Chrome

Firefox

Internet Explorer

Opera

Safari