Cronistoria delle Vittorie mancanti del drappellone della Contrada di Valdimontone
A cura di Aldo Giannetti

15/08/1637 Bufalata - il drappellone era di tessuto broccato, usato per l'addobbo delle chiese
15/08/1645 Bufalata - il drappellone era di tessuto broccato, usato per l'addobbo delle chiese
02/07/1663 Simone Pulcinelli detto Mone - cavallo Sauro - con la partecipazione di 15 contrade, il drappellone era di seta rossa bianca e gialla, donato alla compagnia della SS.ma Trinità.
26/09/1681 Simone Pulcinelli detto Mone - Baia - corso a Cetinale, destinazione del drappellone ignota.
23/09/1685

Pavolo Roncucci detto Pavolino - Stornello - corso a Cetinale, drappellone donato all'Oratorio di San Gaetano da Thiene.

22/09/1686

Pavolo Roncucci detto Pavolino - Morello - corso a Cetinale, Drappellone donato alla venerabile Compagnia della SS.ma Trinità.

02/07/1704 Girolamo Frosini detto Brucia - Leprino - con la partecipazione di 13 contrade, il drappellone era di damasco broccato di lamà rosa con fiori d'argento del valore di 90 scudi, donato alla venerabile Compagnia della SS.ma Trinità.
02/07/1705 Giovanni Battista Pistoj detto Cappellaro - Balzanello - con la partecipazione di 11 contrade, il premio che dette contrade si contendevano era una guantiera d'argento. Accadde che Gio Lattaringhi, uno dei Deputati, nel bandire il premio disse che la guantiera era del peso di once 58, ma venutosi poi a verificare il minor peso della medesima, e notificato alle contrade, ne nacque lite, e la contrada della Lupa, già iscrittasi, si ritirò e in sua vece fu ammessa l'Onda, il valore di detta guantiera era di 35 scudi, premio donato alla venerabile Compagnia della SS.Trinità.
16/08/1729

Giovanni Cappannini detto Cappanna - Morello -palio fatto correre dalla contrada del Drago, il premio era una somma di 40 talleri d'argento donati alla venerabile Compagnia della SS.ma Trinità.

02/07/1732 Pasquale Giuseppe Pistoj detto Figlio di Cappellaro - Stornello - fatta prova per la selezione dei cavalli dal Palazzo dei Diavoli a San Bernardino; palio fatto correre dal Cavaliere Orlando di Donusdei Malvolti, Ambruogio Spannocchi, e Antonio Buoninsegni, deputati della Festa della Visitazione di Maria Vergine; cò cavalli esposti dalle contrade, il premio era di 60 talleri d'argento e drappellone, donati alla venerabile Compagnia della SS. Trinità.
02/07/1741 Santi Pacini detto Boccino - Morello - palio fatto correre da Curzio Benvoglienti, Anton Maria Tommasi e Camillo Chigi, deputati della Festa della Visitazione, cò cavalli esposti dalle contrade, premio di 60 talleri d'argento e drappellone donati alla venerabile Compagnia della SS.ma Trinità.
16/08/1747 Giovanni Rossi detto Ministro - Sauro - palio fatto correre dalla contrada della Torre, per onorare l'elezione di Monsignor Alessandro Cervini, cittadino senese, ad Arcivescovo di Siena, premio di 40 talleri d'argento alla contrada, destinazione del drappellone ignota.
16/08/1757 Domenico Laschi detto il Lasca - Baio Dorato - palio fatto correre dalla contrada dell'Onda; questa festa riuscì più vaga del consueto, si per il concorso de forestieri assai noveroso, si per gl'apparati e comparse che rappresentarono le nostre contrade, tra le quali nata emulazione, fecero a gara per quale compariva più decorosamente. La contrada della Valle del Montone compariva con cavalcata d'uomini vestiti di vari colori, ma pulitamente, e anco questi dispensarono un madrigale, che esprimeva la gita che fece Friso sopra un montone d'oro in colco, con Elle di lui sorella. Premio di 40 talleri d'argento alla contrada, destinazione del drappellone ignota.
02/07/1765 Mattia Mancini detto Bastiancino - Baio - palio fatto correre dal Cavaliere Marc'Antonio di Cristofano Palmieri, e Silvio di Pandolfo Spannocchi, deputati della Festa, cò cavalli esposti dalle Contrade, premio di lire 360 o 60 talleri d'argento alla Contrada, destinazione del drappellone ignota.
16/08/1774 Mattia Mancini detto Bastiancino - Sagginato - palio fatto correre della contrada dell'Oca e da alcuni capi del popolo per fare questo giorno la ricorsa in Piazza, premio di 40 talleri d'argento alla Contrada. Drappellone recante l'immagine di Sant'Ansano e l'arme del pubblico, destinazione ignota.
16/08/1792 Isidoro Bianchini detto Dorino - Morello - premio di 40 talleri d'argento alla contrada, messi in lotta a cura di privati cittadini, destinazione del drappellone ignota.
Nel presente elenco non sono stati considerati i seguenti Palii che precedentemente ci venivano attribuiti in quanto da ricerche fatte sono risultati uno mai disputato e gli altri due vinti da altre contrade.
02/07/1654

carriera non effettuata in base ai documenti e manoscritti storici sinora noti.

02/07/1660 carriera che risulta vinta da altra contrada come dai verbali dell'epoca in essa conservati.
02/07/1679 vedi nota precedente.
Unitamente ad altre contrade che si attribuiscono carriere corse fuori dal Campo, sono da comprendere e ritenersi valide nel conteggio complessivo delle nostre vittorie i seguenti Palii:
26/09/1681 corso a Cetinale - come da note storiche e verbali dell'epoca conservati nel nostro archivio.
23/09/1685 corso a Cetinale - vedi nota precedente.
22/09/1686 corso a Cetinale - vedi nota precedente.
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
5
6
7
8
9
10
12
13
14
15
16
17
19
20
21
22
23
24
26
27
28
29
30
31
Data : 31 Marzo 2017
  • Pochi Ma Boni news

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se accedi a qualunque elemento di questo sito acconsenti implicitamente all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’uso dei cookie

 

Nel rispetto della legge sulla Privacy, Art. 13 d.lgs. 196/2003 - Codice privacy, si informano i visitatori del nostro sito www.valdimontone.it sulle tipologie di cookie che vengono utilizzate, come deciso da provvedimento "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" dell'8 maggio 2014 del Garante della Privacy.

 

 

Tipologie di cookie

 

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale, solitamente al browser. I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

 

I cookie possono essere distinti in funzione del loro utilizzo:

 

Cookie tecnici – Sono cookie essenziali al corretto funzionamento del sito.Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, la gestione del profilo dell’utente, oppure di autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (permettendo, ad esempio, la gestione della lingua scelta per la navigazione) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

 

Cookie di profilazione – Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze manifestate dall’utente nell'ambito della navigazione in rete per migliorare la sua esperienza di navigazione e per inviare messaggi pubblicitari.

 

In base al soggetto che installa i cookie:

 

Cookie proprietari – Sono cookie trasmessi direttamente dal gestore del sito.

 

Cookie di terze parti – Sono cookie trasmessi da siti esterni tramite il sito. Un esempio di cookie gestiti da terze parti è rappresentato dalla presenza dei social plugin (per Facebook, Twitter, Google+), ossia di parti della pagina generate direttamente da siti esterni ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

 

La distinzione tra i due soggetti proprietari deve essere tenuta in debito conto al fine di individuare correttamente i rispettivi ruoli e le rispettive responsabilità con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online. Il sito che ospita cookie di terze parti è da considerarsi un intermediario tecnico che deve informare gli utenti sulla presenza di tali cookie e dare opportune indicazioni su come gestirli.

 

In base alla durata:


Cookie di sessione – Sono cookie che al termine della sessione di navigazione, ossia alla chiusura del browser, scadono e normalmente sono eliminati. Generalmente sono cookie tecnici.

 

Cookie permanenti – Sono cookie persistiti sul terminale dell’utente successivamente alla chiusura della sessione del browser. Generalmente sono cookie di profilazione.

 

 

Cookie utilizzati dal sito

 

Cookie tecnici di navigazione di proprietà del sito.


Cookie di Google Analytics per un’analisi del traffico web: si tratta di cookie di terze parti (di Google) che vengono raccolti e gestiti in modo anonimo a fini statistici per monitorare e migliorare le prestazioni del sito. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini, mentre per disabilitare Google Analytics Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

 

Cookie relativi ai Google Fonts per l’utilizzo di librerie tipografiche messe a disposizione da Google. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini.

 

Cookie di Facebook, di Twitter, di Youtube, di Google+. Il sito utilizza social plugin o embedded content di tali siti che possono inviare cookie. Si tratta pertanto di cookie di terze parti: il nostro sito non può controllare direttamente questi cookie, invitiamo perciò a prendere visione della specifica informativa, rispettivamente, su https://www.facebook.com/help/cookies/https://twitter.com/privacy?lang=itGoogle Privacy e Termini.

 

 

Come modificare le preferenze del browser

 

L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. La maggior parte dei browser permette di impostare delle regole per gestire i cookie inviati solo da alcuni o da tutti i siti, opzione che offre agli utenti un controllo più preciso della privacy e di negare la possibilità di ricezione dei cookie stessi. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie sui principali browser:

Chrome

Firefox

Internet Explorer

Opera

Safari