a cura di Aldo Giannetti

Per realizzare la montura del nuovo paggio di rappresentanza ci siamo ispirati al modello del tamburino dei costumi di piazza del 1981. Dopo la scelta fatta dall'economato della contrada, ho realizzato un primo schizzo di prova in bianco e nero, che ho successivamente portato all'attenzione del Prof. Pier Luigi Olla per il completamento definitivo del disegno a colori.
Il prototipo prescelto, sobrio, essenziale e privo di affettazione è stato arricchito da una collana a catena, da un ricco ed ampio mantello rosso e bianco bordato d'oro, e da un nuovo disegno di calzamaglia.
Passiamo ad analizzare le varie parti di questo figurino:

  • Berrettone tipico della fine del 1400, intorno al 1490, in velluto rosso di cotone, con rovesce in lampasso di seta gialla, rifiniture in passamanerie d'oro.
  • Mantello a ruota corto in velluto rosso, allacciato sulla spalla sinistra con bottoni a palla dorati, foderato di raso bianco ed orlato in passamaneria d'oro.
  • Barbazzale a girocollo in metallo dorato.
  • Veste in teletta di seta gialla incannucciata in tre, davanti e dietro, con spacchi laterali, maniche rigonfie nella spalla, con avambraccio aperto da fenditure, allacciato in due punti, bordo in pelliccia bianca con rifiniture in passamaneria rossa.
  • Cinturone borlettato in bianco rivestito di tessuto operato rosso ed oro con grossa fibbia dorata.
  • Calzamaglia in filato ritorto fiorentino, una gamba partita rossa e gialla e l'altra troncata a scaglione rovesciato sempre in rosso e giallo.
  • Scarpe in pelle naturale orlate di bianco.

Nella realizzazione del bandierone ho scelto come base, il disegno di quello dei costumi del 1955, posizionando nell'inquartatura rossa in alto le tre compagnie militari, al centro sopra lo stemma ufficiale l'elmo del duce del 1981 con le corna dorate ed adornato da foglie di acanto, ai lati nelle due inquartature gialle un grande nastro bianco dove è riportato in grandi caratteri il nostro motto, mentre l'inquartatura in basso è rimasta invariata, increspata rossa e bianca.

Per il puntale dell'asta, è stata realizzata una testa stilizzata di Montone in sfoglia d'oro.

Come da rituale contradaiolo, nel calendario delle onoranze e manifestazioni ufficiali il paggio di rappresentanza con relativo bandierone deve presenziare: in aprile alla cerimonia in Cattedrale per la domenica in Albis ed Ottavario, alla solenne processione per la Festa del Corpus Domini, il 15 agosto alla Santa Messa in Cattedrale per l'assunzione di Maria Vergine, nostra Regina e Patrona di Siena e del suo antico stato, alla cerimonia della consegna dei premi Mangia d'oro e relative medaglie sempre il 15 agosto, ed in settembre alla consegna del Masgalano in Piazza del Campo.
Per quanto riguarda la nostra contrada apre il corteo del giro annuale alle Consorelle ed alle Autorità cittadine in occasione della Festa Titolare del 26 aprile, celebrata nella domenica infraottava.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se accedi a qualunque elemento di questo sito acconsenti implicitamente all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’uso dei cookie

 

Nel rispetto della legge sulla Privacy, Art. 13 d.lgs. 196/2003 - Codice privacy, si informano i visitatori del nostro sito www.valdimontone.it sulle tipologie di cookie che vengono utilizzate, come deciso da provvedimento "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" dell'8 maggio 2014 del Garante della Privacy.

 

 

Tipologie di cookie

 

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale, solitamente al browser. I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

 

I cookie possono essere distinti in funzione del loro utilizzo:

 

Cookie tecnici – Sono cookie essenziali al corretto funzionamento del sito.Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, la gestione del profilo dell’utente, oppure di autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (permettendo, ad esempio, la gestione della lingua scelta per la navigazione) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

 

Cookie di profilazione – Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze manifestate dall’utente nell'ambito della navigazione in rete per migliorare la sua esperienza di navigazione e per inviare messaggi pubblicitari.

 

In base al soggetto che installa i cookie:

 

Cookie proprietari – Sono cookie trasmessi direttamente dal gestore del sito.

 

Cookie di terze parti – Sono cookie trasmessi da siti esterni tramite il sito. Un esempio di cookie gestiti da terze parti è rappresentato dalla presenza dei social plugin (per Facebook, Twitter, Google+), ossia di parti della pagina generate direttamente da siti esterni ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

 

La distinzione tra i due soggetti proprietari deve essere tenuta in debito conto al fine di individuare correttamente i rispettivi ruoli e le rispettive responsabilità con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online. Il sito che ospita cookie di terze parti è da considerarsi un intermediario tecnico che deve informare gli utenti sulla presenza di tali cookie e dare opportune indicazioni su come gestirli.

 

In base alla durata:


Cookie di sessione – Sono cookie che al termine della sessione di navigazione, ossia alla chiusura del browser, scadono e normalmente sono eliminati. Generalmente sono cookie tecnici.

 

Cookie permanenti – Sono cookie persistiti sul terminale dell’utente successivamente alla chiusura della sessione del browser. Generalmente sono cookie di profilazione.

 

 

Cookie utilizzati dal sito

 

Cookie tecnici di navigazione di proprietà del sito.


Cookie di Google Analytics per un’analisi del traffico web: si tratta di cookie di terze parti (di Google) che vengono raccolti e gestiti in modo anonimo a fini statistici per monitorare e migliorare le prestazioni del sito. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini, mentre per disabilitare Google Analytics Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

 

Cookie relativi ai Google Fonts per l’utilizzo di librerie tipografiche messe a disposizione da Google. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini.

 

Cookie di Facebook, di Twitter, di Youtube, di Google+. Il sito utilizza social plugin o embedded content di tali siti che possono inviare cookie. Si tratta pertanto di cookie di terze parti: il nostro sito non può controllare direttamente questi cookie, invitiamo perciò a prendere visione della specifica informativa, rispettivamente, su https://www.facebook.com/help/cookies/https://twitter.com/privacy?lang=itGoogle Privacy e Termini.

 

 

Come modificare le preferenze del browser

 

L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. La maggior parte dei browser permette di impostare delle regole per gestire i cookie inviati solo da alcuni o da tutti i siti, opzione che offre agli utenti un controllo più preciso della privacy e di negare la possibilità di ricezione dei cookie stessi. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie sui principali browser:

Chrome

Firefox

Internet Explorer

Opera

Safari