Il motto, un detto breve, arguto e sintetico, sentenzioso e concettoso, talora proverbiale, deve essere la frase di battaglia di ogni contrada e si  rifà alle caratteristiche del simbolo o dei colori per elogiarne i valori. Singolare importanza hanno i motti araldici e storici, bandieronequesti ultimi sono sia “detti memorabili” propri di insigni personaggi o ad essi attribuiti.

Il motto araldico accompagna l’arme o la divisa, che rappresenta simbolicamente alcune proprietà o particolarità del possessore di esso. A differenza dell’ “Impresa”, (disegno simbolico) che si pone in cimiero (elmo) e fa corpo con lo stemma, il motto viene posto in fascia (orizzontalmente) sotto o intorno allo scudo; e lo si dice anche “Impresa d’anima” quando la frase è strettamente inerente all’arme (serve a rappresentare ciò che si vuole conseguire o a denotare qualcosa di cui ci si vanta). 

L’uso del motto risale all’antichità classica ma non doveva essere costante né esso né quello dell’arme. Quando il motto è posto intorno allo scudo si dice “Grido di guerra” ed è ristretto di solito a poche parole.

Il nostro motto “Sotto il mio colpo la muraglia crolla” si rifà all’ariete da guerra, che è un arma da assedio, veniva usato per sfondare le mura delle fortezze nemiche, praticandovi delle brecce. Questa arma era costituita da una massiccia trave, ricavata dal tronco di un albero, con un’estremità ricoperta da una testa di ariete in metallo. Per aumentare la potenza distruttiva, veniva fatto oscillare sbattendolo sulle mura, fino allo sfondamento di esse. 

La nascita del motto nella nostra contrada presumibilmente ha avuto origine a cavallo degli anni venti-trenta, in quanto testimonianze di vecchi contradaioli, ormai deceduti, ci tramandano che lo avevano sentito nominare già in quel periodo. Accurate ricerche storiche, su varia miscellanea, manoscritti e verbali del nostro archivio storico, purtroppo non hanno riportato ai risultati sperati, circa il periodo preciso della sua nascita. Con certezza si può dire che nel Valdimontone è apparso per la prima volta nel rinnovo dei costumi del corteo storico del 1955, scritto in un cartiglio posto nella parte alta del bandierone del paggio maggiore, ed intorno allo scudo del paggio porta armi.   

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
5
6
7
8
9
10
12
13
14
15
16
17
19
20
21
22
23
24
26
27
28
29
30
31
Data : 31 Marzo 2017

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se accedi a qualunque elemento di questo sito acconsenti implicitamente all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’uso dei cookie

 

Nel rispetto della legge sulla Privacy, Art. 13 d.lgs. 196/2003 - Codice privacy, si informano i visitatori del nostro sito www.valdimontone.it sulle tipologie di cookie che vengono utilizzate, come deciso da provvedimento "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" dell'8 maggio 2014 del Garante della Privacy.

 

 

Tipologie di cookie

 

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale, solitamente al browser. I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

 

I cookie possono essere distinti in funzione del loro utilizzo:

 

Cookie tecnici – Sono cookie essenziali al corretto funzionamento del sito.Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, la gestione del profilo dell’utente, oppure di autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (permettendo, ad esempio, la gestione della lingua scelta per la navigazione) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

 

Cookie di profilazione – Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze manifestate dall’utente nell'ambito della navigazione in rete per migliorare la sua esperienza di navigazione e per inviare messaggi pubblicitari.

 

In base al soggetto che installa i cookie:

 

Cookie proprietari – Sono cookie trasmessi direttamente dal gestore del sito.

 

Cookie di terze parti – Sono cookie trasmessi da siti esterni tramite il sito. Un esempio di cookie gestiti da terze parti è rappresentato dalla presenza dei social plugin (per Facebook, Twitter, Google+), ossia di parti della pagina generate direttamente da siti esterni ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

 

La distinzione tra i due soggetti proprietari deve essere tenuta in debito conto al fine di individuare correttamente i rispettivi ruoli e le rispettive responsabilità con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online. Il sito che ospita cookie di terze parti è da considerarsi un intermediario tecnico che deve informare gli utenti sulla presenza di tali cookie e dare opportune indicazioni su come gestirli.

 

In base alla durata:


Cookie di sessione – Sono cookie che al termine della sessione di navigazione, ossia alla chiusura del browser, scadono e normalmente sono eliminati. Generalmente sono cookie tecnici.

 

Cookie permanenti – Sono cookie persistiti sul terminale dell’utente successivamente alla chiusura della sessione del browser. Generalmente sono cookie di profilazione.

 

 

Cookie utilizzati dal sito

 

Cookie tecnici di navigazione di proprietà del sito.


Cookie di Google Analytics per un’analisi del traffico web: si tratta di cookie di terze parti (di Google) che vengono raccolti e gestiti in modo anonimo a fini statistici per monitorare e migliorare le prestazioni del sito. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini, mentre per disabilitare Google Analytics Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

 

Cookie relativi ai Google Fonts per l’utilizzo di librerie tipografiche messe a disposizione da Google. Per ulteriori informazioni si veda Google Privacy e Termini.

 

Cookie di Facebook, di Twitter, di Youtube, di Google+. Il sito utilizza social plugin o embedded content di tali siti che possono inviare cookie. Si tratta pertanto di cookie di terze parti: il nostro sito non può controllare direttamente questi cookie, invitiamo perciò a prendere visione della specifica informativa, rispettivamente, su https://www.facebook.com/help/cookies/https://twitter.com/privacy?lang=itGoogle Privacy e Termini.

 

 

Come modificare le preferenze del browser

 

L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. La maggior parte dei browser permette di impostare delle regole per gestire i cookie inviati solo da alcuni o da tutti i siti, opzione che offre agli utenti un controllo più preciso della privacy e di negare la possibilità di ricezione dei cookie stessi. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie sui principali browser:

Chrome

Firefox

Internet Explorer

Opera

Safari